Ecobonus 110%: nel Superbonus anche la Ventilazione Meccanica Controllata

Ecobonus 110%: nel Superbonus anche la Ventilazione Meccanica Controllata

Super bonus ventilazione meccanica controllata

La Ventilazione Meccanica Controllata rientra nel Superbonus 110% come prodotto trainato. Infatti, anche se la VMC non è espressamente menzionata nel decreto, rientra nella casistica espressa al comma 2 dell’articolo 119 del DL “Rilancio Italia”: “estensione anche a tutti gli altri interventi di efficientamento energetico“.

Panoramica Superbonus: come funziona

L’Ecobonus 110% è una detrazione fiscale spalmabile nell’arco temporale di 5 anni, prevista per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021 (18 mesi). Il costo per la ristrutturazione verrà quindi scalato sotto forma di detrazioni dalle tasse, nell’arco di cinque anni. Il Superbonus offre la possibilità di ristrutturare a fondo con interventi di messa in sicurezza degli edifici (antisismico) e di riqualificazione energetica. Per usufruire delle agevolazioni fiscali del Superbonus è necessario che i lavori di ristrutturazione portino all’edificio un miglioramento di almeno 2 classi energetiche.

Gli interventi del Superbonus 110%: dove si colloca la VMC?

Gli interventi previsti dall’Ecobonus possono essere principali o trainanti oppure aggiuntivi.

 1. Interventi principali o trainanti:

  • interventi di isolamento termico sugli involucri
  • sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale sulle parti comuni
  • sostituzione di impianti di climatizzazione invernale sugli edifici unifamiliari o sulle unità immobiliari di edifici plurifamiliari funzionalmente indipendenti
  • interventi antisismici

2. Interventi aggiuntivi:

  • interventi di efficientamento energetico
  • installazione di impianti solari fotovoltaici
  • infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici

La Ventilazione Meccanica Controllata rientra negli interventi di efficientamento energetico, anche se non è espressamente citata nel decreto.

A chi interessa il Superbonus 110% per l’installazione di impianti VCM?

L’Ecobonus 110% è pensato per:

  • condomìni
  • persone fisiche che possiedono o detengono l'immobile oggetto dell'intervento
  • Istituti autonomi case popolari (IACP) o altri istituti che rispondono ai requisiti della legislazione europea in materia di "in house providing"
  • cooperative di abitazione a proprietà indivisa
  • Onlus e associazioni di volontariato
  • associazioni e società sportive dilettantistiche
  • I soggetti Ires rientrano tra i beneficiari nella sola ipotesi di partecipazione alle spese per interventi trainanti effettuati sulle parti comuni in edifici condominiali.

L’Ecobonus 110% rappresenta quindi un’occasione importante per chi desidera ristrutturare a fondo la propria casa, il condominio, le sedi di società e associazioni grazie alle agevolazioni fiscali previste dal Superbonus e, contemporaneamente, assicurarsi un sistema VMC che migliora la qualità dell’aria indoor e aumenta quindi il benessere degli abitanti, oltre a contribuire al risparmio energetico.

Contatta Airplast per maggiori informazioni sulle agevolazioni Ecobonus 2020 legate alla Ventilazione Meccanica Controllata.