La ventilazione ha un nuovo nome: Brink presenta l’unità Flair 400

A maggio 2018 avevamo già presentato l’innovativa Flair 325; oggi siamo orgogliosi di annunciarvi l’uscita dell’unità di ventilazione Flair 400.

La versione da 400m³/h è finalmente arrivata: la nuova versione della serie Flair di Brink è straordinaria sotto tutti i punti di vista. Consumi ridotti, prestazioni ottimizzate e livello di silenziosità senza pari: la serie Flair non smette di stupire.

Come tutti i prodotti di casa Brink, inoltre, ha un’altissima efficienza termica (in accordi con EN308 e EN1314-7) ed è certificata “Passive House” (PHI).

Flair 400: la nuova frontiere delle unità di ventilazione è realtà

La spiccata qualità della nuova unità di ventilazione passa da alcune caratteristiche distintive:

  • consumi elettrici esigui;
  • primato di essere una delle unità più performanti disponibili;
  • portata massima d’aria di 400m³/h, mantenendo gli stessi ingombri della versione da 325m³/h, cioè: 650×750×560 [mm] (A×L×P);
  • silenziosità straordinaria;

Tutti questi fattori combinati permettono il posizionamento dell’unità anche all’interno di piccoli ambienti, come l’ambiente ripostiglio di un’abitazione, senza doversi preoccupare del rumore nelle stanze limitrofe.

Oltre alle elevante prestazioni tecniche, la Flair 400 - come tutte le unità della serie - è anche molto facile da installare e da utilizzare. Grazie al touch display a colori che raccoglie tutte le informazioni dell’apparecchio, la configurazione e l’uso sono estremamente intuitivi.

Le unità di ventilazione Flair ti semplificano la casa. E la vita.

Sempre connessi con Brink Home e Alexa.

Proiettati verso un mondo sempre più automatizzato, anche nelle abitazioni si sente il bisogno di programmare, monitorare e poter variare - in funzione delle esigenze - le caratteristiche del luogo in cui si vive.

Grazie a Brink Home è possibile, scaricando l’applicazione dall’App Store o da Google Play, programmare il funzionamento dell’unità di ventilazione in base ai vostri bisogni.

Sulla nuova linea Flair, inoltre, disponibile la visualizzazione di tutti i possibili parametri e valori di funzionamento dell’unità, dai programmi impostati alla temperatura di scambio e quindi quanto sta recuperando la stessa.

Come accennato, la possibilità di comandare l’unità di ventilazione da remoto, con programmazione settimanale, diminuisce notevolmente i consumi dell’impianto, risparmiando così energia elettrica.

Nella versione Plus dell’unità, inoltre, sarà presente il software per la gestione vocale dei parametri della Flair, che comunicherà con Alexa.

Ecco alcuni comandi disponibili:

  • “Alexa, imposta la modalità party”, l’unità di ventilazione automaticamente, ricevuto il comando vocale, provvederà ad aumentare la portata d’aria
  • “Alexa, imposta la ventilazione alla velocità 2”, l’unità automaticamente, ricevuto il comando vocale, provvederà ad impostare la portata dell’aria alla seconda velocità

Questi sono solo alcuni esempi di ciò che può essere fatto con le nuove unità di ventilazione Flair.

Per scoprire di più, contatta i nostri esperti. Compila il form nella sezione contatti del sito e ti daremo tutte le informazioni necessarie.