Impianti VMC centralizzati: la scelta migliore per l’aria della tua casa

Prima di installare un impianto VMC nella propria casa o ufficio bisogna compiere una serie di scelte. La prima riguarda il tipo di impianto VMC da installare: centralizzato o puntuale? Qualche settimana fa abbiamo analizzato gli impianti VMC puntuali, le loro caratteristiche, vantaggi e limiti. Oggi, invece, approfondiremo il discorso sugli impianti VMC centralizzati, sistemi di ventilazione meccanica controllata a doppio flusso che consentono da una parte l’estrazione dell’aria viziata dai locali umidi della casa e dall’altra l’immissione dell’aria nuova proveniente dall’esterno.  Prima di essere immessa, l’aria in ingresso viene purificata da un sistema di filtraggio integrato, dove i filtri sono ispezionabili, estraibili e facilmente sostituibili. Al centro della VMC a doppio flusso si trova uno scambiatore termico dove i due flussi d’aria si incrociano. Il doppio flusso recupera quindi l’energia delle calorie presenti nell’aria viziata e le diffonde nell’aria nuova filtrata e quindi nell’abitazione.

Quale impianto VMC scegliere?

Airplast, azienda specializzata nella produzione di impianti VMC e in genere di prodotti per la ventilazione, non ha dubbi. Per “lavare” l’aria della tua casa in modo ottimale, è preferibile scegliere un impianto VMC centralizzato che, se correttamente progettato e installato, pulisce l’aria di tutta la casa senza lasciare traccia di inquinanti e allergeni. Diversamente, invece, è difficile ottenere aria pulita da un impianto decentralizzato, generalmente meno potente e performante e adatto solo al ricambio d’aria e non alla sua “pulizia”. Una delle funzioni più importanti degli impianti VMC riguarda infatti la capacità di filtrare l’aria in entrata e di “pulire” l’aria da inquinanti e allergeni di vario genere.  Scegliere un impianto VMC centralizzato prodotto da Airplast vuol dire avere la certezza di mantenere sempre pulita l’aria della propria abitazione attraverso una serie di tubazioni e filtri da scegliere in base alle esigenze di spazio e di spesa del cliente.

La maggior attenzione nei confronti della qualità dell’aria che respiriamo dentro e fuori casa (che rappresenta la prima causa di morte in Europa), ha aumentato anche le conoscenze nei confronti degli impianti VMC, e in particolare di quelli centralizzati, considerati gli unici a fare davvero la differenza nel miglioramento della qualità dell’aria. 

In conclusione, se le possibilità economiche e impiantistiche lo consentono, è bene installare un impianto VMC centralizzato, anche detta confortevole. La spesa iniziale sarà sicuramente maggiore ma vivere in un ambiente con un impianto VMC centralizzato vi regalerà immediatamente:

  • più comfort
  • meno polvere
  • meno spese per riscaldamento
  • meno umidità interna
  • niente formazioni di muffe
  • meno sofferenze dovute ad allergie (con possibilità di filtri antipolline)
  • nessuna concentrazione di vapori di materiali, vernici e formaldeide
  • una migliore qualità della vita
  • aumento del valore dell’immobile

Scopri gli impianti VMC centralizzati di Airprlast e non esitare a contattare l’azienda compilando il form presente nella sezione contatti di questo sito e riceverai una risposta al più presto.