La ventilazione meccanica controllata elimina i rumori molesti. Parola di Airplast

Se anche tu, come milioni di italiani, apri le finestre di casa e vieni assalito dallo smog e dai rumori assordanti della città, anche per te è arrivato il momento di compiere una scelta che ti cambierà la vita e di installare un impianto di ventilazione meccanica controllata (VMC). Airplast, azienda di Verona con 20 anni di esperienza nella costruzione e distribuzione di impianti VMC punta da sempre al benessere della persona all’interno della propria casa cercando le migliori soluzioni di prodotto-servizio per i suoi clienti.

Uno degli ostacoli più inficianti quando si spalancano porte e finestre di casa è certamente il rumore che proviene da fuori e che è causato principalmente dal traffico e dalla produzione industriale. Secondo gli ultimi dati resi noti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OCSE), il rumore è il principale fattore di inquinamento di natura fisica e rappresenta un problema di grande importanza economica e sociale sia per il numero dei soggetti esposti che per gli effetti da questo provocati sulla salute umana. Da qui l’importanza di eliminare le maggiori fonti di rumore -  vale a dire automobili, clacson e grida – attraverso l’installazione di un impianto di ventilazione meccanica controllata che non solo consente di eliminare completamente il rumore percepito, ma anche di evitare l’ingresso in casa di smog, allergeni, pollini e tutti quegli agenti patogeni dannosi per la salute.

Gli effetti benefici dell’installazione di un impianto di ventilazione meccanica controllata sono molteplici e spesso riguardano ambiti di vita che non sospetteremmo nemmeno. Sapete, per esempio, che le persone esposte a livelli di rumore superiori ai 65 decibel (soglia di sicurezza indicata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità), riscontrano livelli di stress e irritabilità più alti, hanno un sonno disturbato, presentano maggiori problemi cardiovascolari, maggiore propensione al diabete, all’ipertensione e alla depressione? L’esposizione al rumore, inoltre, gioca un ruolo chiave nell’apprendimento cognitivo dei bambini. Che cosa fare, quindi, per ridurre i rumori provenienti da fuori o dai nostri vicini di casa e vivere in armonia all’interno della propria casa? Innanzitutto bisognerebbe evitare di aprire porte e finestre. Se per le prime è praticamente impossibile, sulle seconde ci si può lavorare. Uno dei metodi più efficaci e convenienti per avere una casa senza rumori, odori, muffe e umidità, è quello di installare un impianto di ventilazione meccanica controllata. Con una semplice manutenzione dei filtri dell’impianto VMC, che vanno periodicamente puliti e cambiati, la casa sarà libera da rumori molesti, dall’inquinamento, dagli allergeni e da tutte quelle fonti di disturbo che determinano la qualità della nostra vita.

Per maggiori informazioni sui benefici di un impianto VMC e sui vantaggi – anche in termini di miglioramento della classe energetica – che esso porta con se, è possibile rivolgersi ad Airplast.